Milano, 3 novembre 2020. illimity, banca ad alto tasso tecnologico quotata all'MTA di Borsa Italiana, ha finalizzato un'operazione di finanziamento a supporto del piano di sviluppo di Citieffe (la "azienda"), appartenente al Gruppo Medistream (il "Gruppo").

 

Fondata 60 anni fa, Citieffe, con sede a Bologna, è un'azienda specializzata nello sviluppo di dispositivi medici per la Traumatologia ortopedica. Il Gruppo è progressivamente diventato leader indipendente in Italia per chiodi e fissatori esterni e ha investito in modo significativo per espandersi con successo a livello internazionale, in particolare per rivolgersi al mercato nordamericano che oggi rappresenta un terzo del business.
Citieffe oggi impiega oltre 80 FTE e controlla l'intero ciclo di realizzazione dei prodotti a Bologna.

Il finanziamento di illimity, che ammonta a 9 milioni di euro, sarĂ  utilizzato in particolare per lanciare gli ultimi nati in casa Citieffe (Eba One, Estremo) nel mercato statunitense e per accelerare i progetti attualmente in fase di sviluppo. L’azienda bolognese rimarrĂ  concentrata sui segmenti redditizi e in crescita della Traumatologia e Ortopedia.

Pascal Govi, CEO di Medistream, ha affermato: “illimity ha dimostrato una forte comprensione del nostro mercato e ci ha dato fiducia anche in questo momento di emergenza sanitaria. Ăˆ un finanziamento adeguato alle nostre esigenze di medio e lungo termine per sostenere l'espansione dei nostri prodotti e accelerare la nostra penetrazione nel mercato statunitense”.

Enrico Fagioli, Responsabile della Divisione SME di illimity, ha commentato: “Siamo molto contenti di supportare la crescita di Citieffe, azienda leader nel mercato di riferimento con un alto potenziale di crescita e redditivitĂ . Citieffe presenta le qualitĂ  chiave di un partner: si tratta infatti di un'azienda innovativa che ambisce a rafforzare ulteriormente il proprio posizionamento e offrire nuove soluzioni. Siamo certi che, anche grazie al nostro sostegno, Citieffe potrĂ  affermarsi sempre di piĂš nel mercato di riferimento sia in Italia che all’estero”.